Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

PATOLOGIA E DIAGNOSTICA DI LABORATORIO

Oggetto:

Pathology and diagnostic laboratory

Oggetto:

Anno accademico 2022/2023

Codice attività didattica
MED3035
Docenti
Prof.ssa Manuela Aragno (Docente Titolare dell'insegnamento)
Prof.ssa Elisa Menegatti (Docente Titolare dell'insegnamento)
Prof. Anna Maria Cuffini (Docente Titolare dell'insegnamento)
Prof. Valeria Allizond (Docente Titolare dell'insegnamento)
Prof.ssa Michela Guglielmotto (Docente Titolare dell'insegnamento)
Corso di studio
[f007-c304] laurea i^ liv. in infermieristica (abilitante alla professione sanitaria di infermiere) - ad aosta
Anno
1° anno
Periodo
Secondo semestre
Tipologia
Di base
Crediti/Valenza
6
SSD attività didattica
MED/04 - patologia generale
MED/05 - patologia clinica
MED/07 - microbiologia e microbiologia clinica
Erogazione
Mista
Lingua
Italiano
Frequenza
Obbligatoria
Tipologia esame
Orale
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Al termine dell’insegnamento ogni studente/studentessa dimostrerà di essere in grado di:

Descrivere la risposta infiammatoria acuta e cronica, la riparazione della ferita e i meccanismi responsabili della febbre. Descrivere le cause dell'insorga dei tumori, la differenza dei tumori benigni e maligne, le vie di metastatizzazione e i criteri di classificazione dei tumori.
Illustrare le cellule e le molecole che partecipano alla risposta immunitaria (importante per la protezione dell’ospite dalle infezioni).
Descrivere i meccanismi di riconoscimento di un agente estraneo da parte del sistema immunitario. Descrivere le conseguenze di un funzionamento alterato del sistema immunitario. Descrivere il significato dei concetti di infezione e di malattia infettiva.

Descrivere i meccanismi fisiopatologici alla base delle malattie quali: anemia, emorragia, ischemia, aterosclerosi, aneurisma, embolia.
Descrivere i meccanismi fisiopatologici alla base delle alterazioni di fegato,: ittero, fibrosi cirrosi e epatiti.


Illustrare le tecniche di base su antisepsi, disinfezione e sterilizzazione, nonchè le misure atte a prevenire le possibilità di contagio.
Conoscere le principali tecniche microscopiche e colturali in uso nel laboratorio di microbiologia.
Conoscere le modalità di prelievo, trasporto e conservazione dei campioni microbiologici.
Conoscere le basi della terapia antibiotica.
Conoscere le principali complicazioni di natura infettiva collegate alle procedure infermieristiche (iniezioni, cateterismi, medicazioni).
Conoscere le condizioni che possono favorire l’insorgenza di infezioni ospedaliere e le relative modalità di prevenzione.
Garantire la corretta applicazione delle prescrizioni diagnostiche di laboratorio ai fini della prevenzione delle malattie, dell’assistenza ai malati e dell’educazione sanitaria.

At the end of the course each student demonstrates the ability to:

Describe the acute and chronic inflammatory responses. Describe the mechanisms of wound repair and fever. Describe the causes and pathogenesis of  benign and malignant tumours.
Describe the pathophysiological mechanisms underlying anaemia, haemorrhage, ischaemia, atherosclerosis, aneurism, embolism.
Describe the pathophysiological mechanisms underlying disorders of the liver.

Illustrate the cells and molecules involved in the immune response (important for the protection of the host from infection).
Describe the mechanisms of recognition of a foreign agent by the immune system.
Describe the consequences of an impaired functioning of the immune system.
Describe the meaning of the concepts of infection and infectious disease.
Explain the basic techniques of antisepsis, disinfection and sterilisation as well as measures to prevent the possibility of infection.
Know the main microscopic and culture techniques in use in the microbiology laboratory.
Know how to take, transport and store microbiological samples.
Know the basics of antibiotic therapy.
Know the main infectious complications related to nursing procedures (injections, catheterisation, medication).
Know the conditions which may lead to the occurrence of hospital infections and how to prevent them.
Ensure the correct application of laboratory diagnostic prescriptions for disease prevention, patient care and health

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Conoscenza e comprensione

 I laureati di infermieristica devono dimostrare conoscenze e capacità di comprensione nei seguenti campi:

- meccanismi dei principali cause di malattia e fisiopatologia delle principali malattie

- diagnosi di laboratorio

- significato degli esami ematochimici.

Capacità di applicare conoscenza e comprensione

I laureati di infermieristica devono dimostrare capacità di applicare conoscenze e di comprendere nei seguenti ambiti:

- i meccanismi alla base delle principali patologie durante l'assistenza alla persona

-  analisi dei risultati di laboratorio al fine di evidenzilare la normalità e il dato alterato.

Autonomia di giudizio: 

I laureati di infermieristica devono dimostrare autonomia di giudizio rispetto a :

- decisioni di  interventi assistenziali e personalizzati sulla base delle variabili cliniche, psicosociali e culturali

- valutazioni  critiche degli esiti delle decisioni assistenziali assunte sulla base degli outcomes del paziente e degli standard assistenziali

- responsabilità  del proprio operato durante la pratica professionale in conformità al profilo, al codice deontologico e a standard etici e legali

- decisioni attraverso un approccio scientifico di risoluzione dei problemi del paziente

Capacità di apprendimento

I laureati di infermieristica devono sviluppare le seguenti capacità di autoapprendimento:

- sviluppare abilità di studio indipendente

- dimostrare la capacità di coltivare i dubbi e tollerare le incertezze derivanti dallo studio e dall'attività pratica ponendosi interrogativi adatti e pertinenti per risolverli

- dimostrare la capacità di ricercare con continuità le opportunità di autoapprendimento

- dimostrare capacità di autovalutazione delle proprie competenze e delineare i propri bisogni di sviluppo e apprendimento

Expected learning outcomes

Knowledge and understanding

  • Knowledge and ability to understand the physiological and pathological processes associated with the state of health and disease in people.

Ability to apply knowledge and understanding

  • Ability to apply a body of theoretical knowledge derived from the discipline of medical sciences, to individuals of all ages, groups and communities, in order to plan personalised, effective and evidence-based care
  • To facilitate the development of a safe environment for the resident by ensuring constant nursing supervision

Autonomy of judgement

  • Take responsibility and accountability for their actions during professional practice in accordance with the professional profile, code of ethics and ethical and legal standards

Communication skills

  • Use appropriate communication skills with users of all ages, their families and/or other health professionals within the care process in an appropriate form

Learning skills

  • Capacity for self-study and independent study
  • Ability to cultivate doubts and tolerate uncertainties arising from study and practice, asking appropriate and relevant questions, seeking solutions through secondary and primary sources of research evidence.

Oggetto:

Programma

PATOLOGIA GENERALE, IMMUNOLOGIA  E FISIOPATOLOGIA.

Patologia cellulare: Concetti generali: stato stazionario cellulare e essutale e sue alterazioni. Tipi di necrosi e modificazioni volumetriche delle cellule (ipertrofia, ipotrofia, atrofia) e loro cause, modificazioni numeriche delle cellule (iperplasia), alterazioni dei processi differenziativi cellulari(metaplasia, displasia)
La flogosi: Concetti generali.Tipi di flogosi: Infiammazione acuta e
e cronica, la riparazione della ferita e i meccanismi responsabili della febbre. Descrivere le cause dell'insorga dei tumori, la differenza dei tumori benigni e maligne, le vie di metastatizzazione e i criteri di classificazione dei tumori.

Immunologia. Immunità naturale e immunitàspecifica. Cellule NK. Linfociti B e linfociti
T: origine, caratteristiche e modalità di attivazione. Concetto di Antigene. Gli Anticorpi: caratteristiche e ruolo nei processi difensivi. Deficit immunitari: immunodeficienze primitive
secondarie. Autoimmunità: meccanismi di istaurazione ed esempi di malattie autoimmuni.
Le reazioni da ipersensibilità: meccanismi generali delle reazioni di ipersensibilità di tipo I, II, III e IV. Esempi delle più comuni reazioni
allergiche. 

Fisiopatologia. Descrivere i meccanismi fisiopatologici alla base delle malattie quali: anemia, emorragia, ischemia, aterosclerosi, aneurisma, trombosi, embolia.
Descrivere i meccanismi fisiopatologici alla base delle alterazioni di fegato,: ittero, fibrosi cirrosi e epatiti.

 

MICROBIOLOGIA E MICROBIOLOGIA CLINICA
Generalità sulle infezioni microbiche: infezione e malattia, infezioni endogene ed esogene, infezioni opportunistiche, infezioni trasmissibili in gravidanza, infezioni nosocomiali e modalità di prevenzione. La flora microbica in condizioni di normalità e di malattia.

BATTERIOLOGIA
Struttura e funzioni della cellula batterica. Batteri Gram positivi e Gram negativi. La spora batterica. Metabolismo e coltivazione batterica. Meccanismi di patogenesi batterica. Interazione ospite parassita. Controllo della crescita microbica: disinfezione, sterilizzazione; chemio-antibiotici e chemioterapici; meccanismi di resistenza batterica e trasmissione. Principali metodi di diagnostica microbiologica.
Batteri di interesse medico e patologie associate: Streptococchi, Stafilococchi, Bacilli sporigeni aerobi ed anaerobi, Micobatteri, Neisserie, Pseudomonas, Enterobatteri, Vibrioni, Helicobacter, Bordetella, Haemophilus, Legionella, Spirochete, Clamidie, Micoplasmi.

VIROLOGIA
Struttura e funzione delle componenti virali. Replicazione. Patogenesi virale. Agenti antivirali. Diagnosi di laboratorio delle malattie virali.
Principali virus di interesse clinico: Herpesvirus, Orthomyxovirus, Paramyxovirus, Rubivirus, Adenovirus, i virus dell'epatite, Papillomavirus, Retrovirus-HIV, Coronavirus umani.

MICOLOGIA
Classificazione dei funghi di interesse medico. Struttura dei lieviti e dei funghi filamentosi. Replicazione. Patogenesi da funghi. Agenti antifungini. Diagnosi di laboratorio delle micosi. Micosi superficiali, cutanee e sottocutanee. Micosi sistemiche. Micosi opportunistiche.

PATOLOGIA CLINICA E MEDICINA TRASFUSIONALE 

Il ciclo analitico e le variabilità biologiche, ambientali e metodologiche.Cenni sulla variabilità, accuratezza e precisione della fase intra-analitica; fase post-analitica e significato del dato analitico. Esame emocromocitometrico; esami per la valutazione dell’ emostasi e indicazioni ed impiego degli anticoagulanti;marcatori di danno epatico e cardiaco. Indici di flogosi e sepsi. Marcatori di funzione renale ed elettroliti, esame urine. Emogasanalisi. Principi di medicina trasfusionale: gruppi sanguigni, il prelievo da donatore emotrasfusione e sue complicanze, legislazione, la malattia emolitica del neonato. 

PATHOLOGY IMMUNOLOGY AND PHYSIOPATHOLOGY

Cellular pathology
General notions
Cellular and tissue steady state and their modifications. Types of necrosis and cell volumetric changes (hypertrophy, hypotrophy, atrophy) and their causes, cell number alterations (hyperplasia), modification in cellular differentiation processes (metaplasia, anaplasia, dysplasia)
Inflammation
General notions
Types of inflammation: acute and chronic inflammation, wound repair, and pathogenesis of fever.
Describe the cause of tumor formation, the difference between benign and malignant tumors and metastasis, and the criteria for tumor classification.
Immunology
Natural immunity and specific immunity. NK cells. Lymphocytes B and lymphocytes T: origin, characteristics, and recruitment methods. 
Concept of antigens. 
Antibodies: characteristics and their role in the immune system. Immunity Deficits: Primary and secondary Immunodeficiency.
Autoimmunity: onset mechanisms and examples of autoimmune diseases.
Hypersensitivity reactions: general mechanisms of type I, II, III, and IV reactions.
Pathophysiology
Describe the pathophysiological mechanisms underlying the diseases as anemia, hemorrhage, ischemia, atherosclerosis, aneurysm, thrombosis, and embolism.
Describe the pathophysiological mechanisms underlying the liver changes: icterus, fibrosis, cirrhosis, and hepatitis.
 

MICROBIOLOGY AND CLINICAL MICROBIOLOGY.

Classification of infections: infection and disease, endogenous or exogenous, opportunistic infections, vertically transmitted infection, nosocomial infection and prevention. Microflora in health and disease.

BACTERIOLOGY

Bacterial cell structure and function, Gram positive and Gram negative bacteria. Bacterial spore. Bacterial growth and metabolism. Control of microbial growth: disinfection and sterilization, chemiotherapy: antimicrobial agents and antimicrobial resistances. Mechanisms of bacterial pathogenesis. Interaction host-bacteria. Diagnostic microbiology. 

Clinically relevant bacteria and related diseases: Staphylococcus, Streptococcus, aerobic and anaerobic spore-forming bacteria, Mycobacteriaceae, Enterobatteriaceae, Vibrio, Helicobacter, Neisseriaceae, Bordetella, Haemophilus, Legionella, Spirochaetes, Chlamydia, Mycoplasma.

VIROLOGY

Virus structure and function. Viral replication. Viral pathogenesis. Antiviral agents. Diagnosis of viral infections.

Clinically relevant viruses and related diseases: Herpesvirus, Orthomyxovirus, Paramyxovirus, Rubivirus, Adenovirus, hepatitis viruses, Papillomavirus, Retrovirus HIV, human Coronavirus.

MYCOLOGY

Fungal classification, structure of yeasts and filamentous fungi; replication. Antifungal agents Fundamentals of diagnostic mycology.

Superficial, cutaneous, subcutaneous and systemic mycosis. Opportunistic mycosis.


CLINICAL PATHOLOGY AND TRANSFUSION MEDICINE

The analytical cycle and biological, environmental and methodological variability. Notes on the variability, accuracy and precision of the intra-analytical phase; post-analytical phase and meaning of the analytical data. Complete blood count; tests for the assessment of haemostasis and indications and use of anticoagulants; markers of liver and heart damage. Indices of inflammation and sepsis. Markers of kidney function and electrolytes, urinalysis. Blood gas analysis. Principles of transfusion medicine: blood groups, donor blood transfusion and its complications, legislation, haemolytic disease of the newborn.

 

 

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Le lezioni verranno elargite con modalità:

lezioni frontali e flipped lessons.

Lessons modality will be:

frontal lesson, flipped lessons.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

ARGOMENTI ESAME

L'esame verterà sui contenuti trattati in aula, in coerenza con il programma. Gli argomenti d'esame imprescindibili saranno comunicati entro il termine delle lezioni.

MODALITA' SVOLGIMENTO DELL'ESAME

ESAME ORALE  

PARAMETRI DI VALUTAZIONE ESAME ORALE

1. criteri qualitativi:

- conoscenza specifica dell'argomento

- ampiezza dell'argomentazione e sviluppo critico delle questioni proposte (capacità di collegare, approfondire conoscenze, discutere gli argomenti)

- pertinenza, completezza, organicità e coerenza del discorso, chiarezza espositiva

- utilizzo del linguaggio scientifico

2. unità di misura utilizzata: in trentesimi

3. peso - L'esame si ritiene superato se i contenuti dei moduli dell'insegnamento sono risultati sufficienti.

4. Cut-Off: 18/30 su ogni settore scientifico disciplinare

5. Tempo: Il tempo a disposizione della commissione d'esame per interrogare ogni studente è massimo di 30 m'.

6.Voto finale: Il n° di CFU viene tenuto conto per determinare la media del voto (media ponderata).

 

SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE

CFU

PESO

Fisiopatologia generale, immunologia, patologia generale

3

15

Microbiologia e Microbiologia clinica 

2

10

Patologia clinica e Medicina trasfusionale

1

5

Totale

6

30

Lo studente deve  superare tutti e tre i moduli dell'insegnamento per registrare l'esame.

Sono possibili prove in itinere per validare la preparazione degli studenti in corso.

Se durante la prova di esame lo studente supera due dei tre moduli con una buona votazione, lo studente potrà sostenere  agli appelli successivi solo il modulo insufficiente. La validità degli esami superati sarà relativo alla sessione di esame dell'anno accademico dello studente. 

 Examination Subjects

The exam will be based on the subjects studied in class as outlined in the course programme. All subjects will be clearly communicated to students by the end of the course.

EXAMINATION

ORAL EXAMINATION: open questions based on subjects studied in class.

1. Qualitative criteria: - specific subject knowledge

- depth of subject knowledge and academic ability to reply to questions ( academic capacity to connect and deepen knowledge and subject matter)

- relevance, in depth knowledge, organisational skills, coherence, clarity

- correct use of scientific terminology

 2. Marking system: 30

 3. Academic weighting: Students will pass the exam when the contents of the modules are deemed to be sufficient.

4. Cut off

5. Time: 30 minutes maximum per student.

6. Final mark: the final mark is the average of all the marks based on the number of CFU.

 

ACADEMIC DISCIPLINE

CFU

ACADEMIC WEIGHTING

General Physiopathology, Immunology, General Pathology

3

15

Microbiology and Clinical Microbiology

2

10

Clinical Pathology and Transfusion Medicine

1

5

Total

6

30

Students must pass ALL 3 modules to successfully pass the examination.

In itinere tests are possible to validate the preparation of students in progress.

If during the exam the student passes two of the three modules with a good votation  the student will have to take only the insufficient module to the next sessions. The validity of the exams passed will relate to the exam session of the student's academic year.

Oggetto:

Attività di supporto

-

Testi consigliati e bibliografia

Obbligatorio:  
No
Oggetto:

CANUTO RA, MUZIO G et al. "Manuale di Patologia e Fisiopatologia generale", Monduzzi ed.

Albi etc .  "Le basi cellulari e molecolari delle malattie" 2019 Idelkson Gnocchi

DEL GOBBO V., "Immunologia ed Immunoematologia", Piccin ed.

Medicina di laboratorio:la diagnosi di malattia nel laboratorio clinico. Piccin

Medicina di laboratorio: logica e patologia clinica. Piccin

Cevenini R- Sembri V. Microbiologia e microbiologia clinica. Corsi di Laurea in professioni sanitaria. Piccin 

.



Oggetto:

Moduli didattici

Registrazione
  • Aperta
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 16/09/2022 11:55
    Non cliccare qui!